Il metodo dell’Albero della Vita

Un sistema utile per raggiungere i propri obiettivi

metodo albero della vitaLa divinazione con il metodo dell’Albero della Vita richiede l’estrazione della carta del Significatore, che andrà scelta tra le dieci che compongono questo metodo di stesura dei tarocchi.

Il Significatore ( che rappresenterà il consultante) va collocato sul tavolo in posizione orizzontale, e partendo da questa andranno distribuite tutte le altre carte, nel seguente ordine:

La prima carta andrà posizionata nella fila centrale sopra al significatore.

La seconda e terza carta rispettivamente a destra e sinistra del significatore.

La quarta sotto alla seconda, la quinta sotto alla terza e la sesta sotto al significatore.

La settima sotto alla quarta. L’ottava sotto la quinta e la nona sotto alla sesta.

Per finire la decima e ultima carta andrà posta sotto alla nona.

Ciascuna carta racchiude in se un significato particolare,  e per questo occorrerà leggerle singolarmente.

Carta 1: rappresenta gli obiettivi e le aspirazioni del consultante.carte tarocchi

Carta 2: ha a che fare con la saggezza, l’esperienza e altri fattori che possono aiutare il consultante

Carta 3: menziona gli ostacoli che dovrà superare il consultante

Carta 4: parla delle influenze positive che si rivelano in questa carta.

Carta 5: si riferisce alle influenze negative

Carta 6: fa riferimento al fattore chiave del problema che si intende risolvere

Carta 7: svela le azioni e reazioni che potrebbero avere influenza sul problema.

Carta 8: ha a che fare con i fattori ambientali ed esterni.

Carta 9: si riferisce a le speranze e desideri del consultante, incluse le influenze occulte che possono condizionare l’esito.

Carta 10: questa carta fornisce il risultato finale del problema che si sta trattando.